Gambe e piedi gonfi, capillari fragili, pelle flaccida, cellulite e senso di pesantezza e stanchezza sono sintomi che ci devono far correre ai ripari. Spesso ci affidiamo agli integratori di sintesi come supporto alla salute delle nostre gambe. Ma ci chiediamo quali siano gli effetti di questi ingredienti sul nostro organismo?

Acido ascorbico
Una ricerca condotta da un gruppo di scienziati dell’Università della Pennsylvania (Center for Cancer Pharmacology) sul potenziale cancerogeno dell’acido ascorbico, ha evidenziato che all’interno delle cellule, gli idroperossidi lipidici possono trasformarsi in una particolare specie di tossine, le genotossine, che possono danneggiare il DNA delle cellule stesse. Risultato: l’acido ascorbico può danneggiare il DNA.
Antiossidanti di sintesi: effetti
L’assunzione degli antiossidanti di sintesi presenti negli integratori tradizionali in concentrazioni farmacologiche (ovvero in dosi terapeutiche, molto superiori alla razione giornaliera raccomandata!) rompe l’equilibrio biochimico, trasformando gli antiossidanti in pro-ossidanti. L’assunzione di quantità eccessive di antiossidanti di sintesi può portare all’insorgenza di problemi cardiaci, tumori, epatiti e malattie renali.
Vitamine di sintesi
Evitate di utilizzare integratori di sintesi. Le vitamine di sintesi sono assorbite solo al 6%, max 8% perché la loro struttura molecolare non è riconosciuta dall'organismo, a differenza delle vitamine naturali contenute nei cibi grezzi (frutta e verdura) che vengono utilizzate interamente. Utilizzare un supplemento di vitamine NATURALI a base completa che fornisca l'essenza nutrizionale di diversi tipi di frutta, verdura e cereali è l’ideale. Mai di un solo tipo.
Per gambe e piedi leggeri e vitali, scegliamo l’efficacia delle sinergie della natura!

Combinazioni hight-tech di principi attivi di altissima qualità ed in elevate quantità sinergicamente combinati e provenienti esclusivamente dal mondo vegetale per gambe rassodate, pelle compatta, per prevenire la rottura dei capillari e proteggere le vene

Alga Rossa
Contrasta la formazione di radicali liberi, i principali responsabili dell'invecchiamento cutaneo. Inoltre, la preziosità in minerali (magnesio, potassio, calcio) è sfruttata nella cosmesi per rivitalizzare le cellule e come coadiuvante nel trattamento di cellulite ed obesità.
Ippocastano
Ha proprietà drenanti ed astringenti a livello venoso, ma è anche un ottimo antinfiammatorio per l’apparato vascolare. Ha un’ottima azione anticellulite e rassodante, ma anche contro la stanchezza degli arti inferiori.
Mirtillo
Aiuta nei disturbi della circolazione, ha potere antiossidante, ed è in grado di curare l'affaticamento visivo e la fragilità dei vasi capillari.
Pungitopo
Esplica un'azione vasocostrittrice soprattutto a livello dei capillari (è infatti il più potente vasocostrittore naturale che si conosca). Ha un'azione antinfiammatoria che agisce diminuendo la fragilità capillare, aumentando il tono della parete venosa favorendo quindi la circolazione del sangue che si traduce in diminuzione della pesantezza e del gonfiore delle gambe.
Adesso sai quello che possono fare per te le vitamine naturali contenute nella frutta e nella verdura...