Gengive sensibili, irritate, che sanguinano, afte, alito cattivo, paradontosi e smalto dei denti indebolito da prodotti troppo aggressivi: spesso ci affidiamo a prodotti tradizionali, Ma che effetto hanno queste sostanze nel nostro cavo orale e, soprattutto sul nostro fegato?

Parabeni
Queste sostanze sono seriamente sospettate di essere cancerogene. I parabeni fanno parte di un vasto gruppo di sostanze chimiche denominate xenoestrogeni o "disruttori ormonali", sostanze estranee all'organismo capaci di imitare gli estrogeni, che sono potenti stimolanti della crescita e della trasformazione maligna delle cellule mammarie. Come altri xenoestrogeni, i parabeni, nei tessuti umani possono rimanere per decenni, agire indisturbati e provocare malattie a distanza di 20-30 anni.
Sodium Lauryl Sulphate (SLS)
E' uno dei tensioattivi chimici derivati dall’etilene dotati di proprietà schiumogene, detergenti e solubilizzanti. Il Journal of the American College of Toxicology dichiara che il SLS danneggia la formazione degli occhi nei giovani, causando danni permanenti e irritazioni ed è legato alla formazione della cataratta. Altri ricercatori ne hanno evidenziato la pericolosità, dato che può danneggiare il sistema immunitario e, unito ad altre sostanze, può essere trasformato in nitrosamine (cancerogeni).
Triclosan
Conservante utilizzato nei deodoranti e anche nei dentifrici. E’ un antibatterico così aggressivo che può decimare la flora batterica della pelle, lasciando così diffondere i germi patogeni. Passando dallo strato corneo della pelle, si introduce nel corpo con effetti dannosi sul fegato. Questo battericida produce diossina. E' stato registrato come pesticida, assegnandogli un alto indice di rischio per la salute umana e l'ambiente.
L’alternativa naturale esiste ed è l’ideale per proteggere denti e gengive, mantenendoli sani e forti!

Una nuova sensazione nel trattamento dei denti: olio invece che schiuma; natura invece che chimica! L’olio per denti, un connubio tra moderna ricerca, sapere ayurvedico e olioterapia russa per un sorriso bello e sano, un’igiene sicura, alito fresco e gengive protette.

Olio di chiodi di garofano
Ha proprietà analgesiche e anestetiche che calmano il dolore di denti.
Olio di mirra
Esercita una naturale azione antisettica e astringente.
Olio di salvia
Elimina la patina dallo smalto dei denti, è antibatterico, combatte l’alitosi, sbianca, disinfetta e lucida i denti.
Olio di sesamo
Igienizza denti, gengive e cavo orale, è antibatterico e rinforza le gengive.
Ora sai cosa contengono i prodotti tradizionali... ma sai anche che l'alternativa naturale ed efficace esiste!